hummus di lupini: ricetta e proprietà

Lupini: una categoria di legumi spesso poco conosciuta o dimenticata.

Un peccato, perchè i lupini vantano numerose proprietà benefiche, vediamone insieme alcune:

- Hanno un buon contenuto di proteine (16,40g/100g di lupini ammollati): i lupini sono adatti agli sportivi soprattutto se vegani o vegetariani, come fonte di proteine vegetali.

- Contengono una bassa quantità di amidi (6g/100g): i lupini hanno un basso indice glicemico e quindi sono adatti in caso di diabete mellito o intolleranza glucidica, grazie anche all'apporto di fibre.

- Danno un buon apporto di fibre (5g/100g) che aiutano a regolarizzare l'intestino, ad abbassare il colesterolo LDL, anche grazie alla ricchezza in fitosteroli.

- Sono poveri di grassi (2,4g), tutti grassi "buoni", esclusivamente mono- e polinsaturi.

Come vanno mangiati i lupini?

I lupini di solito si trovano in commercio sotto vuoto o in salamoia: in entrambi i casi si tratta di lupini precotti. Pertanto, prima del consumo, è necessario metterli in ammollo qualche ora e sciacquarli abbondantemente. Inoltre bisogna eliminare l'involucro esterno, con l'aiuto di un coltello, perchè non è facilmente digeribile.

Adesso sei pronto per la ricetta del mio hummus di lupini.

Ingredienti (dosi per 2 persone):

- lupini precotti sgusciati 100g

- tahin (crema di sesamo) chiaro non tostato 1 C

- succo di 1/2 limone

- 1 spicchio di aglio

- 1 pizzico di sale marino integrale

- 1/2 c di curcuma in polvere

- 1 c di origano

- 1/2 c di peperoncino  rosso in scaglie

- 2/3 C di olio extravergine di oliva

- acqua q.b. (circa 100 ml)

Procedimento:

- Sciacqua abbondantemente i lupini dopo averli messi a bagno qualche ora; sgusciali e mettili in un mixer o un frullatore potente.

- Aggiungi il resto degli ingredienti e frulla fino ad ottenere una crema omeogenea e priva di grumi. Se dovesse risultare troppo densa, regolati aggiungendo dell'acqua.

hummus-lupini.jpg

Puoi servire questa deliziosa crema su foglie di insalata verde, su crostini caldi di pane integrale o con julienne di cruditè di verdure (es. carote, peperoni, cetrioli).

Lascia un tuo commento dopo che hai provato questa ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta! 

E se hai voglia, condividi questo articolo!