Pasta integrale agli asparagi di bosco e pinoli

La Primavera è finalmente esplosa con tutti i suoi meravigliosi colori!

E con la Primavera sono arrivate le buonissime verdure verdi depurative, soprattutto per il fegato che, secondo la Medicina Tradizionale Cinese (MTC) è collegato proprio a questa stagione, quella ideale per depurarlo.

E la natura ci regala così tarassaco, asparagi, bruscandoli, cardi, agretti e altre deliziose verdurine di campo ad Hoc.

E' interessante notare come gli asparagi, verdura a fusto, contengano una maggiore quantità di proteine rispetto alla maggiorparte delle altre verdure, circa 4,6g/100g; hanno inoltre un buon quantitativo di potassio (circa 200 mg/100g) e sono ricchissimi di vitamina E (ben 2000 mcg/100g), preziosa vitamina antiossidante.

Anche i pinoli presenti in questa ricetta sono un alimento interessante, poichè rispetto al resto della frutta secca oleosa di cui fanno parte, contengono ben 31,9g/100g di proteine; non bisogna comunque esagerare con il consumo, essendo pur sempre frutta secca molto calorica (595 kcal/100g): ne bastano 10-30g al giorno, in alternanza ad altri tipi di frutta secca oleosa, a seconda del tipo di dieta che si segue. Sono inoltre una buona fonte di fosforo (322 mg/100g).

Ma veniamo alla ricetta!

Ingredienti (per 1 persona):

- 80g di pasta integrale

- 10g di pinoli

- 200g di asparagi di bosco

- 1 spicchio di aglio

- 1 pizzico di sale marino integrale

- olio extravergine di oliva q.b.

- 1 spolverata di mix di alghe marine in polvere (attenzione in caso di ipotiroidismo o ipertiroidismo in terapia farmacologica)

Procedimento:

in una padella antiaderente fai dorare uno spicchio di aglio, poi aggiungi gli asparagi, dopo averli lavati, mondato i gambi con l'aiuto di un pela patate e tagliati a rondelle (preservando intere le punte). Saltali qualche minuto, sala, aggiungi qualche cucchiaio di acqua, abbassa la fiamma e lasciali cuocere con il coperchio per una decina di minuti, fino a che si saranno ammorbiditi. Evita cotture prolungate, per non disperdere eccessivamente il contenuto di vitamine. Nel frattempo cuoci la pasta a parte e, una volta cotta al dente, scolala e versala nella padella insieme agli asparagi, aggiungendo i pinoli e il mix di alghe in polvere.

pasta integrale-asparagi di bosco-pinoli.jpg