Veganburgers glutenfree

Creare dei burgers senza glutine, senza proteine animali è sempre un pò una sfida ed una soddisfazione...poter offrire delle valide alternative ai classici hamburgers dei fast food pieni di grassi saturi, ormoni ed antibiotici, composti con gli scarti delle peggiori parti dei bovini...la salute si costruisce giorno per giorno, le scelte che fai oggi possono influenzare la tua vita nel futuro ma soprattutto nel presente. La scelta di alimentarsi in modo sano ti condurrà a livelli di energia impensabili, l'umore migliora notevolmente e questo anche perchè il tuo intestino è in salute. La profonda connessione tra cervello ed intestino (gut-brain axis) è bilaterale, per questo un intestino sano ti farà sentire in forma e di buonumore. 

L'intestino ha bisogno di cibarsi di fibre, soprattutto solubili, abbondanti tra gli altri, nei legumi. Queste fibre aiutano a fortificare la flora intestinale eubiotica, capace di apportare molti benefici all'intero organismo. Essa trasforma le fibre in particolari componenti, chiamati acidi grassi a corta catena, carburante necessario per preservare lo spessore della mucosa intestinale, che rappresenta la barriera più importante al passaggio nel sangue di sostanze tossiche e alla corretta processazione degli alimenti che vi giungono, prevenendo i fenomeni di intolleranza alimentare.

Ecco per te oggi la ricetta dei burgers!

Ingredienti:

2 zucchine

1 cipolla

farina di riso q.b.

curcuma 1 c, altre spezie a piacere (es. cumino, semi di finocchio)

sale marino integrale 1 pizzico

2 patate di medie dimensioni

farina di ceci q.b.

Olio extravergine di oliva 2 C

Acqua q.b.

Procedimento:

In una padella antiaderente, far saltare brevemente cipolle e zucchine tagliate a dadini;  aggiungere un filo di acqua, mettere il coperchio e portare ad ebollizione, dopodichè abbassare la fiamma al minimo e lasciare cuocere brevemente le verdure, giusto il tempo che si ammorbidiscano. A parte cuocere le patate pelate e tagliate a cubetti.

Dopo averle fatte raffreddare, mescolare tutte le verdure e le patate (dopo averle schiacciate con una forchetta) in una terrina, aggiungere sale, curcuma ed altre spezie a piacere ed aggiungere la farina di ceci, fino a formare un composto di consistenza elastica; aiutarsi con le mani per amalgamare bene gli ingredienti e raggiungere la consistenza desiderata, dopodichè prendere piccole parti di composto, formare delle palline e poi schiacciarle tra i palmi delle mani per ottenere dei burgers. 

Impanare nella farina di riso e adagiare su una teglia con carta da forno, appena oleata.

Cuocere a 180 gradi per una ventina di minuti (a seconda del forno i tempi possono subire variazioni) fino a farli dorare in superficie, rigirandoli a metà cottura.

Accompagnarli con insalata fresca verde ed una spruzzatina di limone ed olio extravergine di oliva a crudo.