Funghi al forno ripieni di amaranto, riso integrale, zizania acquatica, piselli e lenticchie rosse

Oggi ti propongo un'idea diversa per consumare "la solita minestra", considerando che fuori fa sempre più freddo ed abbiamo bisogno di piatti caldi e densi di nutrienti.

Così ho pensato a come servire una zuppa calda in modo meno noiso e più saporito.

Nei negozi bio si trovano moltissime combinazioni di zuppe a base di cereali e legumi, io in questa ricetta ho utilizzato una zuppa a base di cereali senza glutine

Vediamo in particolare alcuni dei componenti di questa zuppa:

AMARANTO

L'amaranto è un cereale originario del centro America, che è stato riscoperto un pò in tutto il mondo grazie al fatto di non contenere glutine ed avere un buon contenuto proteico; in particolare possiede un buon quantitativo di lisina, aminoacido che di solito è carente nei cereali (aminoacido "limitante"). L'amaranto è inoltre ricco di calcio, ferro, magnesio, fosforo e si presenta sottoforma di piccoli chicchi. Ha un tempo di cottura di circa 45 minuti e va cotto con due parti di acqua per ogni parte di amaranto. Tende a formare una sorta di gel per cui si presta alla preparazione di polpette e sformati.

ZIZANIA ACQUATICA

La zizania acquatica è in pratica il "riso selvatico canadese" o "wild rice", che si caratterizza anch'esso per il buon contenuto di proteine e lisina, sali minerali e vitamine del gruppo B.

Ha un caratteristico colore scuro ed i chicchi hanno forma sottile ed aghiforme. I tempi di cottura sono più lunghi rispetto al riso bianco, essendo un riso integrale. 

Ingredienti:

funghi freschi privati del gambo

miscela di amaranto e riso con legumi

condimenti: gomasio alle alghe, curcuma, origano, olio e.v.o.

Procedimento:

Cuocere la zuppa in una pentola con circa 2 parti di acqua per parte di zuppa con un pizzico di sale marino integrale; portare ad ebollizione a pentola chiusa ed abbassare la fiamma, cuocendo fino a che non si sarà assorbita tutta l'acqua di cottura (circa 45 minuti).

Pulire e lavare i funghi con abbondante acqua corrente, privarli del gambo e disporli su una teglia coperta di carta da forno. 

Riempire i funghi con la zuppa cotta, bagnare con un filo di olio e.v.o. e mettere in forno a 180 gradi per 20 minuti circa.

Servire con un pizzico di curcuma e gomasio alle alghe.