Molte sostanze tossiche derivanti dall'ambiente in cui viviamo, dai cibi industriali, alla cosmesi, ai prodotti per la casa, alle plastiche delle bottiglie e molte altre sono state oggi riconosciute come “interferenti endocrini”, ossia sostanze capaci di interferire con molte ghiandole endocrine; queste sostanze sono state correlate ad obesità, alterazioni degli ormoni sessuali e della tiroide in particolare, causando disturbi del ciclo mestruale (ciclo scarso o troppo abbondante, assenza del ciclo, noduli mammari, polipi uterini), aumento di peso per scarso funzionamento tiroideo, disturbi della fertilità femminile e maschile.

I farmaci omotossicologici e la fitoterapia sono capaci di effettuare un drenaggio profondo e duraturo da molti tossici, infatti si dice che un buon drenaggio è già un 50% della terapia. Al drenaggio aggiungo un lavoro di riequilibrio PNEI e, ovviamente, un'attenzione particolare all'alimentazione, che è forse la fonte maggiore di questi interferenti endocrini e di molti altri tossici.

 

Compila il modulo sottostante per fissare un appuntamento con me o chiedermi maggiori informazioni.

Nome e Cognome *
Nome e Cognome